giovedì 19 settembre 2013

PlumCake bicolore con cacao amaro,


Un'altra ricetta dolce un PlumCake bicolore con cacao amaro  per una buona colazione, anche questa ricetta fa parte del mio quaderno molto amato. Un dolce da vero molto economico, con ingredienti molto semplici che abbiamo di solito nella nostra dispensa.Questo PlumCake morbidissimo come una piuma  si soglie in bocca, il suo profumo riempie tutta la casa, vi lascio la mia ricetta che spero di addolcire la vostra giornata  .



PlumCake bicolore con cacao amaro.

Ingredienti,

4 uova medie,
200 g zucchero,
200 g farina,
4 cucchiai di olio di semi,
4 cucchiai di late che (potete sostituirli benissimo con acqua.)
1 bustina di lievito vaniglinato  per dolci ,
una puntina di sale ,
la buccia grattugiata di un limone e la sua spremuta,
2 cucchiai di cacao amaro ,



Preparazione,

Separate i tuorli dagli albumi in due ciotole, poi con una frusta elettrica sbatte i tuorli con 200 g di zucchero. Dopo aggiungete quattro cucciai  di olio di semi uno alla volta continuando a sbattere, poi aggiungete quattro cucchiai di late oppure di acqua, aggiungete la scorza di limone e la spremuta di limone, poi piano piano aggiungete 200 g farina mescolando molto lentamente con una spatola poi si aggiunge il lievito vaniglinato, per ultime si aggiungono gli albumi che avete montato prima con un po’ di sale fate attenzione per non smontare gli albumi lavorate lentamente. Prendete un po’del composto appena fato con unna spatola circa un terzo per mescolare con il cacao amaro.   Imburrate una teglia lunga e rivestitelo con la carta da forno), versate prima  il composto bianco  poi, con un cucchiaio aggiungete per tutta la lunghezza, il composto con cacao. Preriscaldate il forno a 175 gradi. Infornate il PlumCake a 160-170 gradi circa 40
minuti, o fino a che infilando uno stecchino nella torta, questo ne sarà pulito .



Buona colazione a tutti -Lili

martedì 17 settembre 2013

Salame di cioccolato,


dolci con biscotti secchi

Oggi sono tornata con un altro dolce con biscotti secchi  una ricetta di salame di cioccolato molto semplice e soprattutto molto veloce, per fare questo dolce avete bisogno di pochissimi ingredienti che tutti abbiamo in casa. Tanti ani fa mia sorella mia regalato un quaderno, con le sue ricette dolci che io adoro. Ricette che non smetterò mai di fare, questa e una delle sue ricette che facevo insieme con lei da piccolina vi lascio la ricetta.


Salame di coccolato,





Ingredienti,
250 g biscotti secchi sbriciolati,
80 g burro a temperatura  ambiente,
60 g zucchero a velo ,
1 uova,
Liquore o rum a piacere io niente,
1 cucchiaio di cacao  amaro o a piacere ,



Preparazione,
In una terrina mescolate il burro con lo zucchero a vello fino e completamente sciolto e diventa una crema, dopo aggiungete il tuorlo e mescolate ancora un po’ poi si aggiungono i biscotti sbriciolati (io li rompo in pezzettini non tanto piccoli), poi aggiungete il liquore. Dopo montate il bianco a neve ben ferma e lo aggiungete al composto di crema e biscotti poi mescolate tutto per bene con le mani. Versate il composto su carta da forno, pellicola di alimenti o pure pellicola alluminio, e avvolgere formando un grosso salame, chiudete bene le due estremità. Posizionare in freezer e se non avete tanta fretta nel frigorifero. Lasciatelo al freddo per 4-5 ore prima di servire.




Buna giornata a tutti -Lili

mercoledì 12 giugno 2013

pane migliore mangiato nella mia vita, Katmer pane turco.





Ciao a tutti, oggi per farmi perdonare per la mia lunga mancanza postero una ricetta di pane buonissimo, che ho scoperto nel blog di  ....profumi e colori .... /2010 /04/ (che e un’esperta nelle levitazioni) questo pane che assomiglia tantissimo ai croissant, sono i panini migliori mangiati nella mia vita. Ho scoperto qualche mese fa questa ricetta e non ho potuto resistere non farla . 



Pane turco , Katmer
Ingredienti:
500 g farina (o pure 450 g se usate lievito liquido).
200 g latte (o pure 145 g se usate lievito liquido).
100 ml di olio di semi leggero,
10 g di lievito di birra (o pure 100 ml di lievito liquido ),
1 albume,
2 cucchiai di sale,
2 cucchiai di zucchero,
80 g di burro per spennellare (sciogliete il burro deve essere morbido.)
Per spennellare latte o tuorlo se si vuole.

Preparazione,


Preparate l’impasto amalgamando tutti gli ingredienti fino ottenete una palla bene lavorata e liscia che dovete lasciare riposare fino al raddoppio.
 Dopo la levitazione, l’impasto deve essere di circa 800 g circa. Dividete l’impasto in 8 porzioni (io 16 il mio piano di lavoro e molto più piccolo non potevo stendere il disco di 50 -60 cm),  fate delle piccole palline che dovete fare riposare per circa 15 minuti. Dopo il riposo stendete con il mattarello ogni pallina creando dei piccoli dischetti non ha importanza la misura devono essere più meno simili , spennellarli con burro e poi infilarli uno sopra l’altro una volta stese tutto (io ho fato due torrette) dobbiamo girarle e poi stenderli prima fino a 25 cm circa dopo girarli ancora e stenderli ulteriormente fino arrivate a un disco di circa di circa 50-60 cm (io avevo due torrette di circa 35-40 cm). Impasto si lavora benissimo non aggiungete della farina a limite dovete spennellare ancora con del burro, la fine si devono vedere i vari strati dell’impasto.


 A questo punto il nostro impasto e pronto per essere diviso in triangoli dovete dividere il disco di 50-60 in 16 pezzi circa e se avete fato come me 2 torrette, allora lo dovete dividere in 8 triangoli piegate verso l’interno i due angoli (volendo li potete riempire con del formaggio) e poi incominciare ad arrotolare il nostro pane si devono ottenere dei panini cosi. 


Si possono spennellare con latte o tuorlo, metterli bene distanti su una placa da forno copriteli e fateli lievitare per almeno 1,30- 2 ore per il lievito di birra, e 3-4 ore per il lievito liquido. Io o messo otto in ogni teglia li ho coperti con la pellicola li ho lasciati lievitare fino la levitazione avvenuta. Si cuociono a 200 °C fino a doratura 10- 15 minuti circa, questi sono i miei panini di quale sono molto fiera un pane fantastico, provate per credere un bacio a Manu e a Lory per questa squisita ricetta.



Alla prossima- lili

lunedì 28 gennaio 2013

Palline di ricotta e cocco , fiochi di neve ,

dolci


Oggi e lunedì , fuori sta nevicando piano piano,  dopo aver fatto dei lavoretti in casa  vi volevo mostrare una ricetta sprint da fare in pochissimo tempo, questa ricetta e facilissima . Ieri pomeriggio volevo fare  qualcosa di dolce in pochissimo tempoun dolce veloce e non impegnativo  non avevo tanta voglia di lavorare,   ho deciso di fare queste palline di ricotta e cocco  buonissimi è velocissimi vi lascio  qui la ricetta .














Palline di ricotta e cocco

Ingredienti,
200 g di ricotta ,
200 g di farina di cocco, 
150 g di zucchero , io  metto 130 g sono molto dolci 
per decorare cacao amaro  e cocco , io cocco




Preparazione , 

Impasta insieme i tre ingredienti , a questo punto prelevate un po' di  impasto e formate delle piccole palline  rotolate nel  cocco e nel cacao amaro . Io li preferisco tutte al cocco . Poi mettetele  in frigo qualche oretta  prima di servire . 





 vi ringrazio per le visite e per i vostri commenti 

Buona giornata a tutti- lili

lunedì 21 gennaio 2013

Torta mattone biscotti secchi, cacao e panna montata,



E tanto che volevo rifare questo dolce , io adoro i dolci che hanno come elemento principale i biscotti. Questo e un dolce che lo mangiavo  quando ero piccolina mi ero quasi dimenticata ,e veramente molto buono gli ingredienti sono.


Torta mattone biscotti, cacao e panna montata,

Ingredienti,
-(circa) 180 g biscotti  io petit  , 
- 500 ml  panna da montata già zuccherata,  
-50 g  cacao
- 150 ml latte,  
Queste quantità sono approssimative, 
Ho usato una terrina in porcellana da 18 cm /23 cm, va benissimo anche un piccolo vassoio .


Preparazione,

Per montare la panna molto facilmente metto prima nel frigo le fruste e la panna cosi non si sbaglia mai, In una ciotola preparo prima la panna montata zuccherata con una frusta elettrica, poi aggiungo un po’ di cacao tanto per cambiare il colore e sapore .
Preparate poi una terrina in quale si distribuisce uno strato di biscotti secchi  io ho usato il classico petit che prima avete bagnato nel latte, continuate con uno strato di panna zuccherata con cacao e poi di nuovo uno strato di biscotti bagnati nel latte, finite tutto con la panna montata e una spolverata di cacao.
 Poi lo faccio riposare circa 3 ore nel frigorifero. Una vera delizia provatelo anche voi .



 Alla prossima buona settimana- Lili